07-08-2018

Giuseppe Sala, sindaco di Milano, in visita alle RSA gestite da Proges

Michela Bolondi e Claudia Zerletti presenti alla visita

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, in occasione del periodo feriale estivo, ha voluto incontrare gli ospiti della due RSA comunali gestite da Proges: l’RSA Virgilio Ferrari e l’RSA Casa per Coniugi.

Alla presenza di Michela Bolondi, presidente di Proges e Claudia Zerletti direttrice delle due RSA, Sala si è intrattenuto con gli ospiti che ha incontrato nelle hall, nei corridoi. Ha salutato i presenti nei saloni per l’animazione pomeridiana con brevi ma significativi interventi, toccando temi sull’invecchiamento demografico della città, sulla necessaria attenzione che l’amministrazione dà e che continuerà sempre più approfonditamente a garantire nei confronti delle persone che “hanno fatto grande Milano e che ora meritano un giusto accudimento”.

Il sindaco ha raccolto le segnalazioni per qualche intervento di manutenzione straordinaria da calendarizzare ritenuto prioritario e ha accettato l’invito per la prossima estate, per inaugurare il rinnovato giardino della RSA Ferrari, che dovrà diventare uno spazio di inclusione anche per il quartiere.

Michela Bolondi, presidente Proges, che ha sottolineato gli sforzi che la cooperativa matte in campo nelle strutture per garantire il soddisfacimento dei bisogni degli ospiti e il rispetto del contratto con il Comune e ha ringraziato tutto il personale che svolge quotidianamente con puntualità e dedizione il proprio servizio di cura.

Claudia Zerletti, direttrice delle struttura, ha ricordato il continuo e proficuo rapporto con dirigenti e funzionari del Comune di Milano per la gestione delle esigenze relative alle strutture e agli impianti, che comportano un lavoro di manutenzione attento. Zerletti ha poi dato merito ai comitati parenti dell’ottimo lavoro di ascolto attivo e analisi delle problematiche, a supporto della gestione.

Momenti di musica, karaoke e cruciverba condotti dall’equipe di animazione oltre a una festosa merenda, hanno concluso la visita.