04-01-2022

Fondazione Maruffi: affitto d’azienda a Proges delle 2 storiche strutture assistenziali a Piacenza

Collaborazione di Proges con la Fondazione Maruffi finalizzata alla gestione della Casa protetta e delle Case di Riposo di via Roma e di via Lanza a Piacenza

Dal 1° gennaio 2022 Proges ha avviato una nuova collaborazione con la Fondazione Maruffi finalizzata alla gestione della Casa Protetta e delle Case di Riposo di via Roma e via Lanza a Piacenza.

Proges, azienda cooperativa attiva da oltre quarant’anni nell’ambito dei servizi alla persona, è attualmente presente sul territorio di Piacenza a Borgonovo, con le Case residenza Gardenia e Melograno, a Castell’Arquato, dove si occupa di gestire una comunità alloggio e la Cra Vassalli Remondini. Infine, come Consorzio Iris, è titolare dell’attività all’ Hospice della città di Piacenza.

Attraverso questa acquisizione, Fondazione Maruffi e Proges hanno inteso unire le proprie competenze per mettere in sicurezza il futuro delle strutture, garantirne la sostenibilità, a favore del miglioramento della qualità dell’assistenza erogata, nel rispetto del servizio esistente e delle abitudini di vita degli anziani residenti.

A questo si aggiunge l’importanza di un accordo che ha come diretta conseguenza la tutela da una parte dei posti di lavoro delle persone impiegate all’interno delle due strutture, dall’altra di un luogo storico e prestigioso della città.

La scelta di Proges è quella di portare il proprio know how e l’esperienza maturata in questi anni, con l’intenzione di attuare migliorie dal punto di vista dei servizi e dell’organizzazione logistica di struttura e spazi, in una prospettiva di sviluppo e innovazione del servizio.

In questa ottica, è prevista già dai primi giorni di gennaio, la riapertura della cucina interna di via Roma per la produzione dei pasti in loco anche nella Casa di riposo di via Lanza. Un plus certamente importante per quanto riguarda la qualità e varietà dei pasti serviti agli Ospiti.

“Il nostro impegno è impostato nel segno della continuità del lavoro, della familiarità e dei rapporti umani, integrato e completato con tutta l’esperienza che contraddistingue l’operato Proges, al fine di arrivare a creare una realtà che possa diventare sempre di più un punto di riferimento per la città di Piacenza” sottolinea Lorena Masarati, Regional manager di Proges.

“… Scelta per mettere in sicurezza il futuro delle strutture, garantire sostenibilità …” – dichiara Giorgio Reggiani Presidente della Fondazione Maruffi.

“Con questa acquisizione prosegue l’investimento di Proges nella provincia di Piacenza, dove siamo parte attiva del sistema di welfare da oltre 20 anni, sempre con l’obiettivo di sviluppare lavoro per i nostri soci e servizi di qualità per le comunità e i territori” ha dichiarato infine la Vice Presidente di Proges Francesca Corotti.