13-08-2020

Proges: le prime riaperture dei Centri Diurni

Un lavoro importante avviato in collaborazione con le amministrazioni comunali

Dopo i lunghi mesi di lockdown, la chiusura per il mantenimento della distanza sociale necessaria contro la diffusione del virus Covid 19, Proges ha avviato un costante lavoro in stretta collaborazione con le amministrazioni locali volto alla riapertura dei Centri Diurni, strutture il cui supporto risulta fondamentale per gli Ospiti e le loro famiglie. Una attività portata avanti con grande impegno al fine di rendere operative tutte le procedure di sicurezza mirate alla tutela della salute degli anziani, nonché una considerevole opera di rimodulazione degli spazi interni così da favorire lo svolgimento delle attività nel pieno rispetto di distanze e normative.

Un fondamentale passo verso il ritorno a una quotidianità che permette agli anziani di ritrovare quei momenti di socializzazione, tanto preziosi per il loro benessere psico-fisico.

Così, dall’inizio di agosto il Centro Diurno Anziani di Torrile, "I Girasoli" di Lesignano, il Centro Diurno Sidoli e Spazio Collettivo XXV Aprile di Parma hanno riaperto le porte accogliendo un numero ristretto di Ospiti. Al contempo, dove ancora non è stata possibile la ripartenza, Proges ha reso operative attività di supporto a domicilio in modo da rimanere vicino agli anziani, supportando le famiglie in questo periodo così complesso.