19-06-2018

I disegni di "Che lavoro ragazzi": i bimbi raccontano la loro esperienza in ufficio

Una raccolta di disegni per descrivere i diversi momenti e incontri vissuti all'interno dei luoghi di lavoro di mamma e papà. La gallery completa

“Oggi vengo anch’io” è un progetto di condivisione e scoperta che Proges porta avanti da due anni presso le sue strutture, ma soprattutto rappresenta una gioiosa modalità d’incontro tra i lavoratori, le lavoratrici, le loro famiglie e il luogo di lavoro.

Un momento durante il quale i bimbi entrano in ufficio e nelle aziende per comprendere e vedere dove lavorano mamma e papà, entrando in contatto con la loro quotidianità. 

L’idea è nata in correlazione con il percorso di certificazione Family Audit: si voleva cercare una progettualità in grado di mettere in relazione due mondi solitamente separati da una linea di demarcazione netta: casa e lavoro/famiglia e lavoro. 

Giornate intense e coinvolgenti che hanno portato alla realizzazione del volume “Che lavoro, ragazzi!”, un laboratorio di disegno proposto ai bimbi e volto fermare con il segno grafico alcuni momenti dell’esperienza. In ognuna delle situazioni presentate, l’educatore ha concordato con il coordinamento di struttura il percorso da effettuare e le aree in cui sostare per vedere una situazione particolare, parlare con le persone, fare domande e fermarsi per raccontare l’esperienza sul foglio. 

Questi i servizi coinvolti:

Centro Diurno e Casa Protetta Sidoli

RSA Corte Cova di Caronno Pertusella, RSA di Cassano Magnago e RSA Pineta di Tradate

RSA Ferrari e RSA casa per Coniugi

Sede Proges